Wilbur Ross Joe Raedle/Getty Images

L’Ignoranza Può Generare una Guerra Commerciale?

NEW YORK – Quasi 100 giorni dopo il suo insediamento, il Presidente Usa Donald Trump ed il suo Ministro del Commercio, Wilbur Ross, continuano a commettere un errore economico che gli studenti di economia già al primo anno imparano ad evitare. Essi affermano che il disavanzo delle partite correnti (o deficit commerciale), in America in realtà dovuto ad un tasso di risparmio basso ed in diminuzione, è un indicatore di pratiche commerciali scorrette da parte di Germania e Cina, due paesi con saldo in attivo. La loro condivisione di una posizione economicamente ignorante potrebbe portare ad esiti disastrosi.

Il saldo delle partite correnti, che misura il saldo commerciale di beni, servizi, prodotto netto dei fattori, e pagamenti di trasferimento dall’estero, è uguale al risparmio nazionale meno gli investimenti nazionali. Questa non è una teoria. È un’identità, salvo ogni discrepanza statistica tra il prodotto nazionale lordo (PIL) e il reddito nazionale lordo (RNL). Ciò è sempre vero, che uno sia liberale o conservatore, populista o appartenente ad un partito convenzionale, keynesiano o sostenitore della supply-side economics. Nemmeno Trump con tutto il suo affarismo può cambiare ciò. Eppure egli sta minacciando una guerra commerciale a causa di deficit che riflettono squilibri investimenti/risparmi interni allo stesso sistema americano.

Un paese opera in condizioni di disavanzo delle partite correnti se gli investimenti superano il risparmio nazionale, opera invece in condizioni di surplus quando gli investimenti sono inferiori al risparmio nazionale. Per un paese con una bilancia delle partite correnti in equilibrio, un disavanzo può sorgere qualora aumenti il tasso di investimento, o declini il tasso di risparmio, oppure si verifichi una combinazione dei due eventi.

To continue reading, please log in or enter your email address.

To read this article from our archive, please log in or register now. After entering your email, you'll have access to two free articles every month. For unlimited access to Project Syndicate, subscribe now.

required

By proceeding, you agree to our Terms of Service and Privacy Policy, which describes the personal data we collect and how we use it.

Log in

http://prosyn.org/pW41tWs/it;

Handpicked to read next

Cookies and Privacy

We use cookies to improve your experience on our website. To find out more, read our updated cookie policy and privacy policy.