20

Una strategia per unire e tutelare l’Europa

BRUXELLES – Mai come prima lo scopo, e persino la sopravvivenza, dell’Unione europea è stata messa in discussione. Ma in realtà ora più che mai i cittadini dell’Europa e del mondo intero hanno bisogno di un’ Unione europea forte e solida.

Negli ultimi anni l’Europa, nel senso regionale più ampio, è diventata meno sicura. Inoltre, le crisi all’interno ed oltre i confini dell’UE stanno avendo delle conseguenze sulle vite di tutti i cittadini europei.

In tempi di sfida come questi, un’ Unione europea forte dovrebbe pensare in modo strategico, condividere un’unica visione e agire insieme. A seguito del voto del Regno Unito sulla “Brexit” dall’UE, i cittadini europei si trovano ora a dover rivedere il funzionamento della nostra Unione, anche se di fatto sappiamo già cosa dobbiamo fare. Conosciamo bene i nostri principi, i nostri interessi e le nostre priorità. Non è questo il momento dell’incertezza politica, l’UE ha infatti bisogno di una strategia con una visione condivisa volta all’azione comune.

Agendo individualmente nessuno degli stati membri dell’UE avrebbe la forza per gestire le minacce che l’Europa si trova ad affrontare e non sarebbe neanche in grado di cogliere le opportunità che l’economia globale offre. Ma come Unione, con più di mezzo miliardo di cittadini, il potenziale dell’Europa è ineguagliabile.