A shop assistant fills the shelves with dairy products SIMON MAINA/AFP/Getty Images

Come reintrodurre l’alimentazione nel nostro menu

BRASILIA – L’alimentazione è sempre più importante per la scienza. Ovviamente sono stati dedicati secoli di ricerca scientifica a garantire che venisse prodotta una sufficiente quantità di cibo per le popolazioni in crescita. Ma con l’aumento delle malattie legate all’obesità e alle diete e con l’aumento senza precedenti delle persone afflitte dalla fame e dalla malnutrizione, gli scienziati si stanno ora focalizzando non solo su come alimentare il pianeta, ma anche su cosa fornirgli.

In qualità di biologo, osservo gli alimenti e le diete da una prospettiva evolutiva. In breve, i prodotti alimentari si sviluppano in linea con gli organismi che li consumano. Consideriamo la semplice mela. Di per sé il fruttosio del frutto non è particolarmente salutare e quando ingerito in grandi quantità aumenta il rischio di diabete, infarto e di altre malattie non comunicabili. Ma quando gli zuccheri del frutto vengono digeriti insieme alle sue fibre, l’assorbimento del fruttosio nel corpo viene rallentato e il frutto è più sano da un punto di vista metabolico. Attraverso questo meccanismo, la mela, come la maggior parte della frutta e della verdura, diventa un alimento ideale.

La stessa logica si applica alle nostre diete. Nel corso della storia, gli alimenti sono stati creati e modificati combinando gusti, colori e valori nutrizionali, mentre le diete si sono sviluppate in modo diverso all’interno delle famiglie, delle culture e delle comunità. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, i nostri antenati sceglievano gli alimenti per le loro proprietà salutari. Le diete insalubri duravano invece generalmente poco a causa dei scarsi risultati.

To continue reading, please log in or enter your email address.

To access our archive, please log in or register now and read two articles from our archive every month for free. For unlimited access to our archive, as well as to the unrivaled analysis of PS On Point, subscribe now.

required

By proceeding, you agree to our Terms of Service and Privacy Policy, which describes the personal data we collect and how we use it.

Log in

Help make our reporting on global health and development issues stronger by answering a short survey.

Take Survey

http://prosyn.org/YOOtUzg/it;

Handpicked to read next

Cookies and Privacy

We use cookies to improve your experience on our website. To find out more, read our updated cookie policy and privacy policy.