Terra chiama settore finanziario

NEW YORK – I mercati finanziari servono a due scopi fondamentali: incanalare i risparmi verso investimenti produttivi e permettere agli individui e alle aziende di gestire i rischi attraverso la diversificazione e l’assicurazione. Il settore è quindi essenziale per lo sviluppo sostenibile che rappresenta un’opportunità d’investimento ed una sfida per la gestione del rischio senza precedenti su scala globale.

Ecco perchè quando i leader mondiali si incontreranno a luglio ad Addis Abeba in Etiopia per la Conferenza sul finanziamento allo sviluppo, l’industria finanziaria dovrà essere pronta ad offrire delle soluzioni pratiche e globali alle sfide legate al finanziamento della crescita economica, alla riduzione della povertà e alla sostenibilità ambientale.

Ora siamo entrati nell’anno dello sviluppo sostenibile. Ai prossimi vertici in sequenza (la conferenza di Addis Abeba, l’incontro di settembre presso le Nazioni Unite per l’adozione degli Obiettivi di sviluppo sostenibile e la Conferenza sul cambiamento climatico a Parigi), 193 governi cercheranno di fare in modo che la crescita globale e la riduzione della povertà continuino ad essere portate avanti in un ambiente naturale e sicuro.

To continue reading, please log in or enter your email address.

To continue reading, please log in or register now. After entering your email, you'll have access to two free articles every month. For unlimited access to Project Syndicate, subscribe now.

required

By proceeding, you are agreeing to our Terms and Conditions.

Log in

http://prosyn.org/xTUsVDj/it;

Cookies and Privacy

We use cookies to improve your experience on our website. To find out more, read our updated cookie policy and privacy policy.