chinese migrant worker Lucas Schifres/Getty Images

I Danni Collaterali della Guerra Fredda Sino-Americana

CLAREMONT, CALIFORNIA – L’intensificarsi della faida commerciale tra Stati Uniti e Cina viene visto sempre più come la campagna d’apertura di una nuova guerra fredda. Ma tale scontro tra titani, se continuasse la sua escalation, costerà caro ad entrambe le parti, al punto che anche il vincitore (più probabilmente gli Stati Uniti) troverebbe la sua vittoria di Pirro.

Eppure sarebbe il resto del mondo a pagare il prezzo più alto. Infatti, nonostante la bassa probabilità di uno scontro militare diretto tra Stati Uniti e Cina, una nuova guerra fredda produrrebbe indubbiamente danni collaterali di così vasta portata e talmente gravi che il futuro stesso dell’umanità potrebbe essere a repentaglio.

Le tensioni bilaterali stanno già contribuendo ad una separazione economica che si ripercuote sull’economia globale. Se nel 1991 la fine della Guerra Fredda ha lanciato l’epoca d’oro dell’integrazione economica globale, l’inizio della prossima guerra fredda tra le due maggiori economie del mondo produrrà indubbiamente divisione e frammentazione.

To continue reading, register now.

As a registered user, you can enjoy more PS content every month – for free.

Register

or

Subscribe now for unlimited access to everything PS has to offer.

https://prosyn.org/Aa40gzDit