50 euro banknote Daniel Roland/Stringer

Europa o Anti-Europa?

MILANO – Un amico di Milano, persona competente, recentemente mi ha posto la seguente domanda: “Se un investitore esterno, americano per esempio, volesse investire una somma considerevole nell’economia italiana, cosa gli si potrebbe consigliare?” Ho risposto che, pur essendoci molte opportunità di investire in aziende e settori, in generale l’ambiente di investimento è complesso. A mio avviso sarebbe raccomandabile investire a fianco di un partner nazionale di esperienza, che sappia destreggiarsi nel sistema ed individuare i rischi in parte occulti.

Ovviamente, lo stesso consiglio vale per molti altri paesi, come Cina, India e Brasile. Ma la zona euro si sta sempre più trasformando in un blocco economico a due velocità, e le potenziali implicazioni politiche di questa tendenza stanno amplificando le preoccupazioni degli investitori.

In una recente meeting di consulenti di investimento di alto livello, uno degli organizzatori ha chiesto a tutti se ritenevano che l’euro sarebbe ancora esistito da lì a cinque anni. Solo una persona su 200 ha espresso un parere negativo – una valutazione collettiva piuttosto sorprendente dei rischi in atto, data l’attuale situazione economica dell’Europa.

To continue reading, please log in or enter your email address.

To read this article from our archive, please log in or register now. After entering your email, you'll have access to two free articles every month. For unlimited access to Project Syndicate, subscribe now.

required

By proceeding, you agree to our Terms of Service and Privacy Policy, which describes the personal data we collect and how we use it.

Log in

http://prosyn.org/smYEmeb/it;

Cookies and Privacy

We use cookies to improve your experience on our website. To find out more, read our updated cookie policy and privacy policy.