L'Europa deve uscire dall'impasse sul cambiamento climatico

LONDRA – L’Europa vanta una lunga tradizione come leader nella lotta contro il cambiamento climatico. Ultimamente, però, il dibattito su come risolvere il problema è giunto a un punto morto, dove sostenibilità ambientale e crescita sembrano spesso escludersi a vicenda. Se vuole mantenere la propria posizione di leadership in ambito ambientale, e continuare a essere un polo d’innovazione e competitività, l’Europa dovrà abbandonare la sua rigidità ideologica e abbracciare soluzioni realistiche e pragmatiche in grado di apportare vantaggi ambientali senza compromettere lo sviluppo economico.

Le sfide legate al cambiamento climatico sono reali, e le conseguenze della mancanza d'interventi in tal senso impossibili da ignorare. Allo stesso tempo, la domanda di energia è in aumento e c’è un disperato bisogno di uscire dall’attuale crisi economica in modo definitivo. Non esiste una soluzione unica né facile per questi due imperativi. Frenare il riscaldamento globale garantendo, al tempo stesso, la crescita economica richiederà una gamma ben calibrata di soluzioni, tra cui quelle che si basano sulle energie rinnovabili e su una maggiore efficienza energetica. Tra queste opzioni, la tecnica della cattura e dello stoccaggio dell'anidride carbonica (CCS) ha un ruolo centrale.

La tecnologia CCS cattura il diossido di carbonio all’origine dell’emissione, lo comprime e lo immagazzina sottoterra in modo permanente. Così facendo, stabilisce un importante collegamento tra la nostra economia moderna, basata perlopiù su combustibili fossili ad alta intensità di carbonio, e un futuro in cui le emissioni di CO2saranno molto ridotte. In altri termini, essa offre la possibilità di mantenere un settore industriale competitivo e, al tempo stesso, combattere il riscaldamento globale.

To continue reading, please log in or enter your email address.

To continue reading, please log in or register now. After entering your email, you'll have access to two free articles every month. For unlimited access to Project Syndicate, subscribe now.

required

By proceeding, you are agreeing to our Terms and Conditions.

Log in

http://prosyn.org/8j2GD9v/it;

Cookies and Privacy

We use cookies to improve your experience on our website. To find out more, read our updated cookie policy and privacy policy.