shiller129_bluebay2014_getty Images_economics arrow bluebay2014_Getty Images

Il significato delle quotazioni delle azioni alle stelle

NEW HAVEN/NEW YORK/LONDRA – Molti sono rimasti sorpresi dal fatto che le borse non siano crollate a seguito della pandemia del Covid-19, in particolar modo negli Stati Uniti che hanno recentemente registrato un numero record di nuovi casi positivi. In realtà non è poi così sorprendente. Esiste una misura nota come Excess CAPE Yield (ECY) che riesce a porre lo scenario di lungo termine delle borse a livello mondiale in una prospettiva migliore.

E’ indiscutibile che i beni del mercato siano sostanzialmente guidati dalla psicologia e dalla tipologia di narrazione. Come ha scritto il Premio Nobel Daniel Kahneman, “la familiarità genera gradimento” e nel corso del primo trimestre di quest’anno, dopo il primo shock legato al Covid-19, sono emerse diverse narrative familiari nel mercato azionario mondiale. C’è, ad esempio, una narrativa relativa a una ripresa a V e una narrativa legata alla paura di perdere eventuali opportunità ed entrambe potrebbero aiutare a guidare i mercati verso un nuovo culmine. C’è anche la narrativa legata al lavoro da remoto che ha creato un particolare vantaggio per le azioni tecnologiche e quelle legate alla comunicazione.

Ma queste narrative sono davvero l’unica ragione per la quale nessuno di noi ha considerato la possibilità di ritirare i soldi dalle azioni e di investirli in alternative più sicure, come le obbligazioni, o persino di metterli sotto il materasso a casa?

We hope you're enjoying Project Syndicate.

To continue reading, subscribe now.

Subscribe

or

Register for FREE to access two premium articles per month.

Register

https://prosyn.org/T3guJ50it