Gli economisti e la democrazia

CAMBRIDGE – Ultimamente ho presentato il mio nuovo libro The Globalization Paradox (Il paradosso della globalizzazione, ndt) a diversi gruppi. Ormai sono abituato a qualsiasi tipo di commento da parte dell’audience, ma ad una recente presentazione del libro, l’economista al quale era stato chiesto di intervenire come relatore mi ha sorpreso con una critica inaspettata affermando, stizzito, la mia volontà di rendere il mondo più sicuro per i politici.

 Per timore che il messaggio si perdesse nel vuoto, ha poi spiegato ulteriormente il suo commento ricordando all’audience un ex ministro dell’agricoltura giapponese che sosteneva che il Giappone non potesse importare la carne di manzo in quanto l’intestino dei giapponesi è più lungo rispetto a quello degli abitanti degli altri paesi. 

Il commento ha provocato qualche risata soffocata. Chi non si diverte con le barzellette sui politici?

To continue reading, please log in or enter your email address.

To continue reading, please log in or register now. After entering your email, you'll have access to two free articles every month. For unlimited access to Project Syndicate, subscribe now.

required

By proceeding, you are agreeing to our Terms and Conditions.

Log in

http://prosyn.org/WhtAzyZ/it;

Cookies and Privacy

We use cookies to improve your experience on our website. To find out more, read our updated cookie policy and privacy policy.