Misteri Delle Classifiche

PARIGI – Il mese scorso, Gibilterra ha ricevuto una notizia entusiasmante. L’ultimo Global Financial Centres Index (GFCI), pubblicato dalla società di consulenza Z/Yen di Londra, ha rivelato che la Rocca aveva risalito ulteriormente le posizioni in classifica, e più velocemente di qualsiasi altro centro -17 posti, dal 70° al 53°, rispetto alla precedente relazione del mese di settembre 2013.

Posso immaginare i festeggiamenti nella Città di Gibilterra, dove, ora che la base navale britannica ha chiuso e che, al confine, la Spagna fa la difficile, i servizi finanziari sono cruciali per l’occupazione. E posso anche immaginare che molti devono essere in lacrime ad Hamilton, Bermuda, crollata nelle classifiche quasi quanto Gibilterra è risalita -16 posti, fino alla 56° posizione.

Ovviamente, è anche possibile che Gibilterra e Bermuda abbiano scelto di ignorare i risultati, o contestare la loro valenza. Ad ogni modo, è indubbia l’odierna ossessione globale per le classifiche. Si può trovare una classifica per quasi ogni forma di attività umana.

To continue reading, please log in or enter your email address.

To read this article from our archive, please log in or register now. After entering your email, you'll have access to two free articles from our archive every month. For unlimited access to Project Syndicate, subscribe now.

required

By proceeding, you agree to our Terms of Service and Privacy Policy, which describes the personal data we collect and how we use it.

Log in

http://prosyn.org/lJVxk4Z/it;

Cookies and Privacy

We use cookies to improve your experience on our website. To find out more, read our updated cookie policy and privacy policy.