Skip to main content

Big Ben Bloomberg/Getty Images

Allarme Brexit

BERKELEY – Non ho competenze specifiche sulla questione per cui la Gran Bretagna dovrebbe lasciare l'Unione Europea (o "Brexit"). È vero, ho vissuto nel Regno Unito fino a poco meno di un anno fa. E qui in California abbiamo il nostro dibattito simile alla Brexit, con un movimento che ha l’obiettivo di inserire nella scheda elettorale di novembre la proposta di separarsi dagli Stati Uniti. Ma mentre l'idea dell’indipendenza della California potrebbe sembrare comica, il referendum sulla Brexit del 23 giugno non è uno scherzo.

Ovviamente, la Brexit danneggerebbe la competitività delle esportazioni della Gran Bretagna. A dire il vero, i legami con l'Ue non sarebbero recisi immediatamente, e il governo britannico avrebbe un paio di anni per negoziare un accordo commerciale con il mercato unico europeo, che rappresenta quasi la metà delle esportazioni britanniche. Le autorità potrebbero strappare un accordo bilaterale come quello della Svizzera, che garantisce l'accesso al mercato unico per le industrie e settori specifici. Oppure potrebbero seguire l'esempio della Norvegia e accedere al mercato unico attraverso l'appartenenza all'Associazione europea di libero scambio.

Tuttavia la Gran Bretagna ha bisogno del mercato europeo più di quanto l'Ue abbia bisogno della Gran Bretagna, in questo modo la contrattazione sarebbe asimmetrica. E i funzionari Ue molto probabilmente condurranno delle trattative dure infatti, al fine di scoraggiare gli altri paesi ad uscire dall’Unione Europea. Il Regno Unito dovrebbe accettare le norme e i regolamenti comunitari sui prodotti, senza battere ciglio e senza dire una parola sulla loro ideazione - e si troverebbe in una posizione molto più debole al momento di negoziare gli accordi di accesso al mercato con partner extra-UE come la Cina.

We hope you're enjoying Project Syndicate.

To continue reading, subscribe now.

Subscribe

Get unlimited access to PS premium content, including in-depth commentaries, book reviews, exclusive interviews, On Point, the Big Picture, the PS Archive, and our annual year-ahead magazine.

https://prosyn.org/yMCmnph/it;
  1. reinhart39_ Sha HantingChina News ServiceVisual China Group via Getty Images_jerome powell Sha Hanting/China News Service/Visual China Group via Getty Images

    Jerome Powell’s Dilemma

    Carmen M. Reinhart & Vincent Reinhart

    There is a reason that the US Federal Reserve chair often has a haunted look. Probably to his deep and never-to-be-expressed frustration, the Fed is setting monetary policy in a way that increases the likelihood that President Donald Trump will be reelected next year.

    0
  2. mallochbrown10_ANDREW MILLIGANAFPGetty Images_boris johnson cow Andrew Milligan/AFP/Getty Images

    Brexit House of Cards

    Mark Malloch-Brown

    Following British Prime Minister Boris Johnson's suspension of Parliament, and an appeals court ruling declaring that act unlawful, the United Kingdom finds itself in a state of political frenzy. With rational decision-making having become all but impossible, any new political agreement that emerges is likely to be both temporary and deeply flawed.

Cookies and Privacy

We use cookies to improve your experience on our website. To find out more, read our updated Cookie policy, Privacy policy and Terms & Conditions