Chris Van Es

Grandi idee da piccoli paesi

CAMBRIDGE – Una ventina di anni fa molte persone pensavano che la lezione degli anni '80 era che la variante giapponese del capitalismo era il miglior modello economico e che gli altri paesi del mondo avrebbero dovuto e voluto seguirlo. Il modello giapponese perse rapidamente il suo fascino nel corso degli anni '90.

Una decina di anni fa molti pensavano che la lezione degli anni '90 era che la versione statunitense del capitalismo era il miglior modello e che gli altri paesi avrebbero dovuto e voluto seguirlo. Il modello americano perse il suo fascino nel corso del decennio successivo.

Dove si dovrebbe volgere lo sguardo nel 2010, allora, per trovare dei modelli di successo economico da emulare?

To continue reading, please log in or enter your email address.

To access our archive, please log in or register now and read two articles from our archive every month for free. For unlimited access to our archive, as well as to the unrivaled analysis of PS On Point, subscribe now.

required

By proceeding, you agree to our Terms of Service and Privacy Policy, which describes the personal data we collect and how we use it.

Log in

http://prosyn.org/2Fj4wXU/it;

Cookies and Privacy

We use cookies to improve your experience on our website. To find out more, read our updated cookie policy and privacy policy.