Getty Images

The Year Ahead 2018

Xi senza freni?

AIX-EN-PROVENCE – La Cina ha nuovamente ribaltato le previsioni. Ci si aspettava infatti che il Presidente Xi Jinping, capo del Partito comunista cinese, dovesse affrontare il suo test più difficile ad ottobre, durante la riunione del PCC al suo diciannovesimo Congresso Nazionale per scegliere il prossimo presidente. Anche se Xi aveva già la garanzia di un secondo mandato di cinque anni, si pensava ci sarebbe stata una forte opposizione qualora non avesse nominato un successore. Ma lui non l’ha fatto e l’opposizione non c’è stata.

La ragione è semplice. Xi si era preparato bene. Sin dall’inizio del suo incarico, nel 2012, ha sempre portato avanti una politica di oppressione sulla società civile rilasciando un’ondata di repressione che pochi pensavano possibile nella Cina post-Mao. Ha anche sostenuto un’ampia campagna anti corruzione che ha messo in difficoltà e persino eliminato dei rivali politici potenti consolidando in tal modo il suo potere in tempi rapidi.

All’inizio di quest’anno, quando gli agenti di sicurezza cinesi hanno rapito Xiao Jianhua, un miliardario di Hong Kong, affinché potesse eventualmente testimoniare contro i leader senior, qualsiasi resistenza alle spinte di Xi verso una maggiore autorità è stata eliminata. Tuttavia, per rafforzare ulteriormente la sua posizione, nel periodo precedente al Congresso, un membro del politburo visto come possibile successore è stato improvvisamente arrestato a luglio con l’accusa di corruzione.

To continue reading, please subscribe to On Point.

To access On Point or our archived content, log in or register now now and read two On Point articles for free and 2 archived contents. For unlimited access to the unrivaled analysis of On Point and archived contents, subscribe now.

required

By proceeding, you agree to our Terms of Service and Privacy Policy, which describes the personal data we collect and how we use it.

Log in

http://prosyn.org/mp1lMXh/it;

Handpicked to read next

Cookies and Privacy

We use cookies to improve your experience on our website. To find out more, read our updated cookie policy and privacy policy.