Renminbi

La crescita volatile della Cina

MILANO – L'incertezza sulle prospettive economiche della Cina sta scuotendo i mercati globali - anche perché a così tante domande è così difficile dare delle risposte. In realtà, la traiettoria della Cina è diventata quasi impossibile da prevedere, a causa dei segnali confusi - se non conflittuali - inviati dai policymaker.

Nell’economia reale, il settore commerciale guidato dall'esportazione si sta contraendo, a causa della debolezza della domanda estera. A fronte di una crescita lenta in Europa e in Giappone, della crescita moderata negli Stati Uniti e delle gravi sfide nei paesi in via di sviluppo (con l'eccezione dell'India), il motore del commercio cinese ha perso molto del suo vigore.

Allo stesso tempo, però, l'aumento della domanda interna ha mantenuto il tasso di crescita della Cina relativamente alto - una prodezza che è stata raggiunta senza un aumento sostanziale dell’indebitamento delle famiglie. Mentre i consumi privati sono aumentati, i servizi si sono moltiplicati, generando occupazione per molti. Questa è la prova evidente di un riequilibrio economico sano.

To continue reading, please log in or enter your email address.

To read this article from our archive, please log in or register now. After entering your email, you'll have access to two free articles every month. For unlimited access to Project Syndicate, subscribe now.

required

By proceeding, you are agreeing to our Terms and Conditions.

Log in

http://prosyn.org/svWnyn6/it;

Cookies and Privacy

We use cookies to improve your experience on our website. To find out more, read our updated cookie policy and privacy policy.