Trump climate announcement Brendan Smialowski/AFP/Getty Images

L’America “Canaglia”di Trump

NEW YORK – Donald Trump ha lanciato una bomba a mano sull’architettura economica internazionale, così faticosamente costruita negli anni successivi alla fine della seconda guerra mondiale. Il tentativo di annientamento di questo sistema di governance globale basato sulle regole – oggi manifestatosi con il ritiro di Trump degli Stati Uniti dall’accordo sul clima di Parigi del 2015 – è solo l’ultimo aspetto dell’attacco del presidente americano alla base del nostro sistema di valori e di istituzioni.

Il mondo, anche se lentamente, sta arrivando a cogliere fino in fondo la scelleratezza dell’agenda dell’amministrazione Trump. Egli ed i suoi compari hanno attaccato la stampa statunitense – un’istituzione vitale per la tutela delle libertà, dei diritti e della democrazia degli Americani – accusandola di essere “nemica del popolo”. Hanno cercato di minare le fondamenta delle nostre conoscenze e credenze – della nostra epistemologia – etichettando come “fake” qualsiasi cosa metta alla prova i loro obiettivi ed argomenti, rifiutando perfino la stessa scienza. Le motivazioni fittizie addotte da Trump per respingere l’accordo sul clima di Parigi costituiscono solo la prova più recente di questo.

Per millenni fino alla metà del Settecento, le condizioni di vita sono rimaste stazionarie. È stato l’Illuminismo, con la sua adesione all’argomentazione razionale e all’indagine scientifica, a supportare gli enormi miglioramenti nel tenore di vita dei successivi due secoli e mezzo.

To continue reading, please log in or enter your email address.

To access our archive, please log in or register now and read two articles from our archive every month for free. For unlimited access to our archive, as well as to the unrivaled analysis of PS On Point, subscribe now.

required

By proceeding, you agree to our Terms of Service and Privacy Policy, which describes the personal data we collect and how we use it.

Log in

http://prosyn.org/YV86SzR/it;

Cookies and Privacy

We use cookies to improve your experience on our website. To find out more, read our updated cookie policy and privacy policy.