tyson110_Kyle RivasGetty Images_kansas constitution abortion Kyle Rivas/Getty Images

Federalismo progressivo per combattere l'estremismo del potere giudiziario

BERKELEY – Durante il suo ultimo mandato, la maggioranza conservatrice della Corte suprema degli Stati Uniti ha palesemente agito contro gli interessi e le preferenze del popolo americano su temi come il diritto all’aborto, il controllo sulle armi e il cambiamento climatico. Ora questa stessa maggioranza sta minacciando nuove azioni – ancora una volta a dispetto dell’opinione pubblica – per limitare le misure contraccettive, i matrimoni tra coppie omosessuali e il diritto di voto. Politica e teocrazia hanno sostituito il vincolo giuridico e la giurisprudenza nei processi decisionali della Corte.     

Alla fine, il Congresso dovrà varare nuove leggi per ripristinare i diritti che la Corte ha annullato. Considerate, tuttavia, le profonde divisioni ideologiche e politiche all’interno delle due camere e le norme procedurali (il cosiddetto “filibuster”, ovvero tattica dell’ostruzione) che richiedono il 60% dei voti al Senato, qualunque tipo d’intervento non potrà che essere lento. Non tutto è perduto, però, perché gli stati americani possono sfruttare in modo deciso i loro stessi poteri costituzionali per salvaguardare le libertà degli americani. Il decimo emendamento prevede che “i poteri non delegati agli Stati Uniti dalla Costituzione, e da essa non vietati agli stati, sono riservati ai rispettivi stati, o al popolo”.

In base a questo principio, gli stati e persino le città spesso collaborano con il governo federale per attuare le politiche nazionali o adottare dei provvedimenti per rafforzarle. Ma il decimo emendamento fornisce anche la base costituzionale per consentire agli stati e alle città di sfidare od opporsi alle politiche federali. Pertanto, negli ultimi anni, stati come la California e New York, e città come San Francisco e Austin, in Texas, hanno fatto ricorso al “federalismo resistente” per mettere in atto politiche e tutelare diritti sostenuti dalla maggioranza dei loro cittadini.     

To continue reading, register now.

Subscribe now for unlimited access to everything PS has to offer.

Subscribe

As a registered user, you can enjoy more PS content every month – for free.

Register

https://prosyn.org/jAI1oiSit