La Seconda “Apertura” del Giappone

TOKYO – Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama è in visita a Tokyo in un momento unico della storia del mio paese, una fase di passaggio dell’economia del Giappone verso un nuovo percorso di crescita stabile che si avvantaggerà pienamente della sua posizione geografica. Il paese non si considera più “Estremo Oriente”; anzi, siamo al centro del Pacifico, vicino al cuore della crescita mondiale che si estende dal sud-est asiatico all’India.

Non vi è dubbio che nel prossimo futuro questa area di crescita continuerà ad incentivare l’economia giapponese. Gli investimenti diretti del Giappone si stanno espandendo in Vietnam e in India, per esempio, il che aumenterà la domanda di macchine utensili e beni strumentali giapponesi.

Ma, per massimizzare le opportunità, il Giappone deve aprire ulteriormente la propria economia e diventare un paese che incorpora attivamente dall’estero capitali, risorse umane, e conoscenze. Il Giappone deve essere un paese in grado di crescere assumendo la vitalità di un’Asia in crescita.

To continue reading, please log in or enter your email address.

To continue reading, please log in or register now. After entering your email, you'll have access to two free articles every month. For unlimited access to Project Syndicate, subscribe now.

required

By proceeding, you are agreeing to our Terms and Conditions.

Log in

http://prosyn.org/nUBoGiz/it;

Cookies and Privacy

We use cookies to improve your experience on our website. To find out more, read our updated cookie policy and privacy policy.