Skip to main content

La nuova alba del Giappone

DAVOS – Per anni, gli esperti hanno chiamato il Giappone la Terra del Sol Levante. A loro avviso, per un’economia matura come quella del Giappone, la crescita sarebbe impossibile. E il nostro debito pubblico sarebbe insostenibile. Hanno visto il nostro presunto senso di rassegnazione come sintomo di relativo declino.

Ma ora tali voci si fanno sempre più rare. L’economia del Giappone ha oscillato da una crescita negativa a una crescita positiva ed è sul punto di liberarsi della deflazione cronica. Questa primavera, i salari aumenteranno – uno sviluppo atteso da tempo che si tradurrà in maggiori consumi. Anche la nostra posizione fiscale è migliorata ad un ritmo sostenuto, e il mio governo ha intrapreso la strada del consolidamento delle finanze pubbliche.

E dal momento che l’economia si è capovolta, la popolazione giapponese è diventata più vibrante e ottimista – un sentimento riflesso nell’entusiasmo pubblico per la scelta di Tokyo di ospitare le Olimpiadi e Paralimpiadi del 2020.

We hope you're enjoying Project Syndicate.

To continue reading, subscribe now.

Subscribe

Get unlimited access to PS premium content, including in-depth commentaries, book reviews, exclusive interviews, On Point, the Big Picture, the PS Archive, and our annual year-ahead magazine.

https://prosyn.org/VDLQvT5/it;
  1. bildt69_DELIL SOULEIMANAFP via Getty Images_syriansoldiermissilegun Delil Souleiman/AFP/Getty Images

    Time to Bite the Bullet in Syria

    Carl Bildt

    US President Donald Trump's impulsive decision to pull American troops out of northern Syria and allow Turkey to launch a military campaign against the Kurds there has proved utterly disastrous. But a crisis was already inevitable, given the realities on the ground and the absence of a coherent US or Western policy in Syria.

    8

Cookies and Privacy

We use cookies to improve your experience on our website. To find out more, read our updated Cookie policy, Privacy policy and Terms & Conditions