27

Il nostro debito verso Stalingrado

BERKELEY – Non siamo esseri creati dal nulla, innocenti, razionali e ragionevoli. Non siamo stati creati in un Eden puro sotto un sole nuovo. Siamo, per contro, il prodotto di centinaia di milioni di anni di un processo di evoluzione miope e di migliaia di anni di storia prima orale poi scritta. Il nostro passato ha creato, strato su strato, i nostri istinti, le propensioni, l’abitudine al pensiero, i modelli di interazione e le risorse materiali.

Su queste basi storiche abbiamo costruito la nostra civiltà. Se non fosse per la nostra storia, i nostri sforzi non sarebbero solo inutili, ma impossibili.

Ci sono poi i crimini della storia umana; crimini terribili, inconcepibili. La nostra storia ci tiene in pugno come un incubo, in quanto i crimini del passato segnano il presente e portano a crimini futuri.

E ci sono poi gli sforzi per fermare e annullare gli effetti dei crimini passati.