acemoglu19_ADEM ALTANAFP via Getty Images_erdoganmoneyeconomy Adem Altan/AFP via Getty Images

La grande pulizia del debito

BOSTON – Con più di 7,5 trilioni di dollari di debito nei confronti dei creditori esterni, i costi del servizio del debito delle economie emergenti stanno diventando sempre più onerosi proprio in una fase in cui questi paesi avrebbero bisogno di quanto più spazio fiscale possibile per gestire la crisi legata al COVID-19. Se da un lato ci sono forti ragioni per cancellare gran parte di questo debito, dall’altra molti attori principali si oppongono sostenendo che una cancellazione di parte del debito limiterebbe l’accesso di questi paesi ai mercati internazionali nel futuro, riducendo in tal modo gli investimenti e la crescita.

Le prove a sostegno di quest’argomentazione sono tuttavia piuttosto deboli. Infatti i flussi finanziari internazionali tendono a contribuire alla  volatilità nei mercati emergenti e nelle economie in via di sviluppo e non incoraggiano in maniera affidabile né gli investimenti né la crescita. Ciò nonostante, da tempo, accademici e politici sostengono che i finanziamenti internazionali aiutano le economie emergenti a creare delle istituzioni più efficaci, rendendole in grado, ad esempio, di sviluppare dei sistemi bancari e azionari. Chi si oppone alla cancellazione del debito sostiene inoltre che i mercati emergenti abbiano bisogno della “disciplina” che forniscono i mercati obbligazionari internazionali, in quanto la minaccia della fuga di capitali tende a limitare una cattiva governance da parte degli autocrati e dei populisti.

Per questo motivo, durante la crisi del debito europeo, fu consigliato alla Grecia di non andare in default rispetto al proprio debito con le banche straniere per non distruggere il proprio profilo di credito. Anche dopo che gli elettori greci avevano rifiutato i termini imposti dalla Troika da parte dei creditori ufficiali (ovvero la Commissione europea, la Banca Centrale Europea e il Fondo Monetario Internazionale), il governo di centro sinistra fece comunque un accordo in ultima istanza portando molti legislatori a credere che la disciplina di mercato avesse funzionato.

We hope you're enjoying Project Syndicate.

To continue reading, subscribe now.

Subscribe

or

Register for FREE to access two premium articles per month.

Register

https://prosyn.org/KlpKzEbit