A man fills his car up with gas at a station Spencer Platt/Getty Images

Petrolio: il ritorno dell’incertezza

CALGARY – Con la crescita economica globale in aumento quasi dappertutto, i produttori di petrolio stanno sperando sempre più che la recente ripresa dei prezzi continui. Ma se tali aspettative dovessero essere soddisfatte, non solo i produttori dovranno controllare ciò che è in loro potere (mantenendo la disciplina di produzione), ma anche ciò che è al di fuori del loro controllo (la produzione di scisto e il valore del dollaro) dovrà funzionare a loro favore.

Poco più di tre anni fa, il petrolio (WTI) scambiava sopra i 100 dollari al barile. All'inizio del 2016, tuttavia, i prezzi erano scesi a circa 30 dollari al barile, a causa di una combinazione di domanda debole, offerta alternativa (in particolare petrolio di scisto e gas dagli Stati Uniti) e un nuovo paradigma di produzione OPEC in base al quale il cartello, guidato dall'Arabia Saudita, ha smesso di agire come "swing producer".

A seguito del conseguente crollo delle entrate delle esportazioni e delle entrate di bilancio, l'OPEC ha adottato un nuovo approccio, basato su un accordo di produzione modernizzato con due caratteristiche principali: maggiore flessibilità per i paesi che affrontano condizioni interne particolarmente complesse (come la Libia) e l'inclusione di produttori non appartenenti all’OPEC, in particolare la Russia. Insieme, i paesi OPEC e non OPEC hanno stabilito un limite dal quale i prezzi del petrolio potrebbero aumentare. Con la ripresa della crescita globale e l'emergere di incertezze geopolitiche (che potrebbero limitare la produzione in alcuni paesi produttori di petrolio), i prezzi del petrolio sono rimbalzati a oltre 60 dollari al barile.

To continue reading, please log in or enter your email address.

To read this article from our archive, please log in or register now. After entering your email, you'll have access to two free articles from our archive every month. For unlimited access to Project Syndicate, subscribe now.

required

By proceeding, you agree to our Terms of Service and Privacy Policy, which describes the personal data we collect and how we use it.

Log in

http://prosyn.org/6E8SMhd/it;

Cookies and Privacy

We use cookies to improve your experience on our website. To find out more, read our updated cookie policy and privacy policy.