mfespinosa3_Johannes SimonGetty Images_flags Johannes SimonGetty Images

Una Nuova Visione per la Cooperazione Globale

NEW YORK – Il mondo deve affrontare una serie di gravi minacce – dal nazionalismo escludente, alla competizione tra le grandi potenze, alle crescenti disuguaglianze – che impediscono alla comunità internazionale di lavorare insieme per risolvere altre sfide complesse, come la distribuzione di vaccini COVID-19 ed il ritmo accelerato del cambiamento climatico. Ma le crisi globali richiedono soluzioni globali, e con il suo attesissimo rapporto, Our Common Agenda, il segretario generale delle Nazioni Unite António Guterres ha delineato una nuova visione per la cooperazione multilaterale.

Redatto in seguito agli impegni sottoscritti alla 75a Assemblea generale delle Nazioni Unite dello scorso anno, Our Common Agenda è un forte appello ad una governance globale migliore e più inclusiva – il genere di governance necessaria per costruire un futuro più verde, equo e sicuro. Di lunghezza, sostanza e portata non usuali per un rapporto delle Nazioni Unite, esso offre una serie di idee promettenti per una strategia di trasformazione audace, ma pragmatica.

Le raccomandazioni di Guterres premiano l’accelerazione dell’attuazione degli accordi internazionali esistenti, a partire dall’ accordo sul clima di Parigi del 2015 e dall’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile. Al di là di queste importanti iniziative per proteggere i nostri beni comuni globali, stabilire un nuovo forum per la loro gestione è diventato un imperativo morale e pratico. Guterres apre nuovi orizzonti chiedendo che il “quasi defunto” Consiglio di Amministrazione Fiduciaria ONU, venga riproposto per supervisionare la governance degli oceani, dell’atmosfera e dello spazio. Questo organismo rivitalizzato sarebbe anche responsabile del miglioramento della fornitura di beni pubblici e della risposta alle minacce globali.

We hope you're enjoying Project Syndicate.

To continue reading and receive unfettered access to all content, subscribe now.

Subscribe

or

Unlock additional commentaries for FREE by registering.

Register

https://prosyn.org/yQ02fDOit