Muslim architecture

Verso la nuova epoca d’oro dell’islam

SHARJAH – Il contributo fornito in passato dal mondo musulmano alla scienza e all’istruzione è stato straordinario. L’“epoca d’oro” islamica, con il fiorire del sapere e della cultura in tutto il mondo musulmano, è durata molti secoli e ha incluso la creazione delle prime università del mondo. Oggi però i Paesi a maggioranza musulmana sono molto indietro rispetto al resto del mondo in termini di istruzione e ricerca. Tutto ciò deve cambiare se la regione intende fornire posti di lavoro moderni e una vita migliore alla popolazione in crescita e stare al passo con lo sviluppo globale.

Allo stato attuale, una sola università del mondo musulmano – la METU di Ankara, Turchia (Middle East Technical University) – è entrata nella classifica internazionale dei 100 atenei con la migliore reputazione al mondo, e solo una decina rientrano tra le migliori 400 università del mondo in altre liste. Se da un lato non esistono test standard internazionali in scienze e matematica a livello universitario, gli studenti degli superiori nel mondo musulmano eseguono test al di sotto della media globale in queste materie, secondo i Trends in International Mathematics and Science Study e il Program for International Student Assessment. E il divario con gli studenti di altri Paesi è in aumento.

Inoltre, i risultati sul fronte della ricerca – misurati in base alle pubblicazioni e alle citazioni nelle riviste internazionali, e in base ai brevetti – sono sproporzionatamente bassi rispetto alla popolazione e alle capacità finanziarie. I Paesi musulmani spendono, in media, solo lo 0,5% del Pil in ricerca e sviluppo, rispetto alla media globale di 1,78% del Pil e alla media Ocse superiore al 2%. Il numero di persone che lavora in settori scientifici nel mondo musulmano è ben al di sotto della media globale.

To continue reading, please log in or enter your email address.

To access our archive, please log in or register now and read two articles from our archive every month for free. For unlimited access to our archive, as well as to the unrivaled analysis of PS On Point, subscribe now.

required

Log in

http://prosyn.org/mul7uMG/it;