razzaz1_Marcus Yam  Los Angeles Times via Getty Images_jordan drought Marcus Yam Los Angeles Times via Getty Images

Come Evitare una Catastrofe Climatica Globale

AMMAN – Il giorno più caldo mai registrato in Giordania dal 1960 è stato uno sbalorditivo 49,3° Celsius (120,7° Fahrenheit) nel luglio 2018, un mese dopo che sono diventato primo ministro. La Giordania non è l’unica: negli ultimi anni le ondate di calore hanno causato temperature record in paesi che vanno dal Canada all’Australia. Gli effetti dei cambiamenti climatici (compreso l’aumento della frequenza e della gravità di inondazioni, uragani e siccità), sebbene avvertiti a livello locale, richiedono una risposta globale, che dovrebbe fissare obiettivi vincolanti che tengano conto del contributo dei paesi al problema e alla soluzione.

La Giordania ha attivamente perseguito politiche e programmi per ridurre le emissioni di anidride carbonica. Negli ultimi 15 anni, le emissioni annuali pro capite della Giordania sono scese da 3,5 a 2,5 tonnellate. Ma la Giordania, come la stragrande maggioranza dei paesi, rappresenta una quota trascurabile delle emissioni globali di CO2 – solo lo 0,04% all’anno. Quindi, anche se da un giorno all’altro la Giordania dovesse rendere verde la sua intera economia, ciò difficilmente modificherebbe qualcosa. Questo non ci esime da responsabilità, ma non possiamo trascurare il fatto che le emissioni sono concentrate: i primi 20 paesi responsabili delle emissioni rappresentano quasi l’ 80%  del totale annuo, con Stati Uniti e Cina che da soli rappresentano il 38%.

In molti paesi, le conseguenze del cambiamento climatico sono state impressionanti per quanto riguarda l’approvvigionamento idrico. Nel caso della Giordania, questo ha reso molto più acuti limiti già forti. Le piogge erano in precedenza la “salvezza” per le comunità rurali che si dedicavano all’agricoltura stagionale pluviale e alla pastorizia su terreni semi-aridi. Nell’ultimo decennio, tuttavia, un costante calo delle precipitazioni medie annue e un aumento in frequenza e gravità delle siccità hanno compromesso tali metodi agricoli, aggravando il divario socioeconomico tra aree rurali e urbane.

We hope you're enjoying Project Syndicate.

To continue reading, subscribe now.

Subscribe

or

Register for FREE to access two premium articles per month.

Register

https://prosyn.org/CwAGgbdit