Il Nuovo Grattacapo della Crescita

PARIGI – Per la maggior parte dei governi, il tasso di crescita economica che ci si può ragionevolmente aspettare nei prossimi anni è una questione fondamentale. E, almeno per le economie avanzate, è diventato un quesito a cui è particolarmente difficile dare una risposta.

Se il passato aiuta a predire il futuro abbastanza bene, la prospettiva è desolante. Dal 2008, la crescita economica ha sempre deluso le aspettative. Tra i paesi più colpiti dalla crisi finanziaria, solo pochi - gli Stati Uniti, la Germania, e Svezia – sono riusciti a ritrovare una traiettoria di crescita sostenuta. Eppure, anche per loro, il PIL nel 2013 è stato di gran lunga al di sotto del livello previsto prima della crisi.

Un punto di vista condiviso tra gli economisti ed i politici è che la crisi finanziaria e la crisi dell'euro hanno danneggiato sia la domanda e che l'offerta, ma che un processo di guarigione graduale è iniziato.

To continue reading, please log in or enter your email address.

To access our archive, please log in or register now and read two articles from our archive every month for free. For unlimited access to our archive, as well as to the unrivaled analysis of PS On Point, subscribe now.

required

By proceeding, you agree to our Terms of Service and Privacy Policy, which describes the personal data we collect and how we use it.

Log in

http://prosyn.org/49xRQqW/it;

Cookies and Privacy

We use cookies to improve your experience on our website. To find out more, read our updated cookie policy and privacy policy.