9

Investimenti per la Crescita Sostenibile

NEW YORK – La grande delusione dell’economia mondiale oggi è costituita dai bassi tassi di investimento. Negli anni che hanno portato alla crisi finanziaria del 2008, la crescita nei paesi ad alto reddito è stata favorita dalla spesa per l’edilizia abitativa e dai consumi privati. Quando la crisi ha colpito, entrambi i tipi di spesa sono crollati, e gli investimenti che avrebbero dovuto intervenire in sostituzione non si sono mai materializzati. Questo deve cambiare.

Dopo la crisi, le principali banche centrali del mondo hanno tentato di rivitalizzare spese e occupazione tagliando i tassi di interesse. La strategia ha funzionato, in una certa misura. Inondando i mercati di capitali di liquidità e mantenendo bassi i tassi di interesse di mercato, i politici hanno incoraggiato gli investitori ad incrementare i prezzi azionari e obbligazionari. Questo ha creato ricchezza finanziaria attraverso plusvalenze, stimolando nello stesso tempo i consumi e – attraverso offerte pubbliche iniziali – una certa quota di investimenti.

Tuttavia, questa politica ha raggiunto i propri limiti – ed imposto costi innegabili. Con i tassi di interesse pari o addirittura sotto lo zero, gli investitori contraggono crediti per scopi altamente speculativi. Di conseguenza, la qualità complessiva degli investimenti è diminuita, mentre si è incrementata la leva finanziaria. Quando le banche centrali alla fine stringeranno i livelli di credito, si creerà un rischio reale di decrementi significativi dei prezzi degli asset.

Poiché la politica monetaria è stata spinta al massimo delle sue possibilità, ciò che è mancato è stato l’aumento degli investimenti a lungo termine in treni ad alta velocità, strade, porti, energia a basso tenore di carbonio, acqua potabile e servizi igienico-sanitari, sanità ed istruzione. Con l’austerità di bilancio che frena gli investimenti pubblici, le grandi incertezze riguardo alle politiche pubbliche, e la tassazione internazionale che ostacola gli investimenti privati, tale tipo di spesa è generalmente diminuita nei paesi ad alto reddito.