Realizzare il Sogno indiano

NUOVA DELHI – Non capita spesso di dover rivestire due ruoli contemporaneamente. Ma è esattamente quello mi è successo all’inizio di questo mese, quando ho trascorso alcuni giorni a Nuova Delhi.

Sono stato in India essenzialmente perché al momento dirigo uno studio commissionato dal premier britannico sulla resistenza agli antimicrobici. Ma la mia visita è coincisa con la presentazione del bilancio 2015-2016 dell’India, il primo sotto il primo ministro Narendra Modi. Dati i miei interessi e le mie esperienze, ho riscontrato che ciò che veniva presentato fosse molto interessante.

In base alle recenti revisioni dei suoi dati sul Pil, l’economia dell’India è recentemente cresciuta – in termini reali – a un ritmo leggermente più rapido rispetto a quello della Cina. Una peculiarità riscontrata con le mie ricerche nelle economie BRIC (Brasile, Russia, India e Cina) oltre dieci anni fa era che a un certo punto durante questo decennio, l’India avrebbe iniziato a crescere più rapidamente della Cina continuando su questa scia per decine di anni.

To continue reading, please log in or enter your email address.

To access our archive, please log in or register now and read two articles from our archive every month for free. For unlimited access to our archive, as well as to the unrivaled analysis of PS On Point, subscribe now.

required

By proceeding, you agree to our Terms of Service and Privacy Policy, which describes the personal data we collect and how we use it.

Log in

http://prosyn.org/Mbf0pgp/it;

Cookies and Privacy

We use cookies to improve your experience on our website. To find out more, read our updated cookie policy and privacy policy.