eafriedman1_Kazi Salahuddin RazuNurPhoto via Getty Images_mother child doctor Kazi Salahuddin Razu/NurPhoto via Getty Images

Come raggiungere l’uguaglianza sanitaria

WASHINGTON, DC – Nel 2015, il mondo si è impegnato a raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile - un programma globale che copre praticamente tutti gli aspetti dello sviluppo - entro il 2030. Ma il mondo deve ancora abbracciare il tipo di approccio deliberato, sistematico e inclusivo che è necessario per eliminare le ingiustizie che impediscono a miliardi di persone di godersi una vita lunga e sana.

Lo scorso anno il rapporto delle Nazioni Unite sul progresso verso il raggiungimento degli OSS ha mostrato che il numero di persone che fanno fronte al problema della fame in realtà è in crescita, così come il numero di casi di malaria. Inoltre, secondo il Gruppo intergovernativo sui cambiamenti climatici, le conseguenze del cambiamento climatico si stanno manifestando molto più rapidamente del previsto. I più poveri e i più vulnerabili del mondo saranno colpiti in modo sproporzionato.

Questo non è il modo giusto di rispettare l'impegno contenuto nel quadro degli OSS, denominato Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, secondo cui "nessuno sarà lasciato indietro". Ma non dovrebbe essere una sorpresa. Il mondo ha compiuto sforzi limitati per eliminare le ingiustizie, anche nella salute. Il predecessore degli OSS, gli Obiettivi di sviluppo del millennio, ha apportato modesti miglioramenti al problema della disparità nella salute per molti paesi, ma in una sostanziale minoranza di paesi, i segmenti più poveri della popolazione sono ulteriormente arretrati.

We hope you're enjoying Project Syndicate.

To continue reading, subscribe now.

Subscribe

or

Register for FREE to access two premium articles per month.

Register

https://prosyn.org/kCStYzbit