Matt Wuerker

Il Governo della globalizzazione

NEW YORK – Viviamo in un’era in cui le forze più influenti su ogni economia sono globali e non locali. Ciò che accade “all’estero” – in Cina, in India e altrove – incide fortemente anche su un’economia della portata degli Stati Uniti. 

La globalizzazione economica ha prodotto vantaggi importanti per il mondo, tra cui la rapida diffusione di tecnologie avanzate come Internet e la telefonia mobile. Ha altresì ridotto la povertà in numerose economie emergenti; basta questo per rendersi conto di quanto sia importante mantenere aperta e interconnessa l’economia mondiale.

Eppure la globalizzazione ha creato anche grossi problemi, che devono essere affrontati. Innanzitutto, ha aumentato la portata dell’evasione fiscale, a causa della rapida proliferazione di paradisi fiscali in tutto il mondo. Le multinazionali hanno più opportunità rispetto al passato di eludere il fisco.

To continue reading, please log in or enter your email address.

To access our archive, please log in or register now and read two articles from our archive every month for free. For unlimited access to our archive, as well as to the unrivaled analysis of PS On Point, subscribe now.

required

By proceeding, you agree to our Terms of Service and Privacy Policy, which describes the personal data we collect and how we use it.

Log in

http://prosyn.org/bkIwsJ6/it;

Cookies and Privacy

We use cookies to improve your experience on our website. To find out more, read our updated cookie policy and privacy policy.