Skip to main content

ageorge1_FeodoraChioseaGettyImages_doctorsiphonedigital Feodora Chiosea/Getty Images

Come domare il Far West dell’innovazione sanitaria digitale

CITTÀ DEL CAPO – La tecnologia digitale sta rivoluzionando la nostra vita quotidiana. I dispositivi mobili osservano i nostri movimenti, gli algoritmi di marketing guidano i nostri consumi e i social media plasmano la nostra visione del mondo e della politica. Pur mostrando diversi vantaggi, tali innovazioni riservano anche rischi significativi, comprese le esistenti disuguaglianze potenzialmente in crescita all’interno delle nostre società. Questa prospettiva è particolarmente allarmante quando si tratta di salute globale.

Sostenere e diffondere le innovazioni digitali sulla salute non è affatto un processo semplice. Delle oltre 600 iniziative pilota sulla salute via mobile emerse nell’ultimo decennio, pochissime sono riuscite a partire su larga scala, e ancora meno hanno ricevuto supporto. Ciò nonostante, alcune iniziative digitali sulla salute di alto profilo – come MomConnect in Sud Africa e Mobile Academy, TeCHO+ e ANMOL in India – sono passate, almeno in parte, dai finanziamenti da parte dei donatori ai finanziamenti pubblici. Questo cambiamento fa parte di un’ondata di entusiasmo corrente per il potenziale che le nuove tecnologie avrebbero di migliorare i sistemi sanitari e quindi la salute. Riflette una grande opportunità, quella di dare forma al settore sanitario digitale affinché ne possa beneficiare tutta la società.

Va detto che alcuni passi sono già stati intrapresi per collocare le tecnologie digitali correlate alla salute come forza dirompente per una buona causa. L’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) ha recentemente annunciato la creazione di un Dipartimento di sanità digitale, insieme alle lineeguida sugli interventi in questo campo.

We hope you're enjoying Project Syndicate.

To continue reading, subscribe now.

Subscribe

Get unlimited access to PS premium content, including in-depth commentaries, book reviews, exclusive interviews, On Point, the Big Picture, the PS Archive, and our annual year-ahead magazine.

Help make our reporting on global health and development issues stronger by answering a short survey.

Take Survey

https://prosyn.org/imExlQ7/it;
  1. bildt69_DELIL SOULEIMANAFP via Getty Images_syriansoldiermissilegun Delil Souleiman/AFP/Getty Images

    Time to Bite the Bullet in Syria

    Carl Bildt

    US President Donald Trump's impulsive decision to pull American troops out of northern Syria and allow Turkey to launch a military campaign against the Kurds there has proved utterly disastrous. But a crisis was already inevitable, given the realities on the ground and the absence of a coherent US or Western policy in Syria.

    2

Cookies and Privacy

We use cookies to improve your experience on our website. To find out more, read our updated Cookie policy, Privacy policy and Terms & Conditions