Middle school pupils AAron Ontiveroz/The Denver Post via Getty Images

Lavorare in rete per migliorare l’acceso all’istruzione

WASHINGTON, DC – In tutto il mondo circa 250 milioni di bambini non hanno la possibilità di andare a scuola, mentre molti di quelli che hanno accesso all’istruzione non acquisiscono le competenze necessarie per avere successo nella vita. Inoltre, malgrado il crescente consenso sulla natura sistemica delle sfide che riguardano l’istruzione, non c’è altrettanto accordo su come affrontarle. Eppure, il 2018 si profila come un anno promettente sul piano dell’impegno globale per migliorare l’accesso e la qualità dell’istruzione.     

Uno dei motivi è la nascita delle cosiddette “reti dei pari”, che favoriscono la condivisione della conoscenza a livello globale e incoraggiano lo sviluppo permanente a livello locale. Tali reti, se organizzate in modo appropriato, possono offrire una parziale soluzione alle sfide sistemiche che riguardano l’istruzione.

Esistono numerosi gruppi di pari impegnati ad affrontare alcuni dei più complessi problemi del nostro pianeta, ma due in particolare, associati alle nostre organizzazioni, meritano di essere menzionati. Uno è la Joint Learning Network for Universal Health Coverage (JLN), una comunità di professionisti sanitari e policymaker provenienti da trenta paesi, sostenuta dall’organizzazione Results for Development e altri partner dello sviluppo. L’altro è la Global Cities Education Network (GCEN) dell’Asia Society, che promuove lo sviluppo dei sistemi educativi nelle città del Nord America e dell’Asia.    

We hope you're enjoying Project Syndicate.

To continue reading, subscribe now.

Subscribe

Get unlimited access to PS premium content, including in-depth commentaries, book reviews, exclusive interviews, On Point, the Big Picture, the PS Archive, and our annual year-ahead magazine.

http://prosyn.org/cORi1i7/it;

Handpicked to read next

Cookies and Privacy

We use cookies to improve your experience on our website. To find out more, read our updated cookie policy and privacy policy.