Skip to main content

Cookies and Privacy

We use cookies to improve your experience on our website. To find out more, read our updated Cookie policy, Privacy policy and Terms & Conditions

barakat2_ TED ALJIBEAFPGetty Images_vaccination Ted Aljibe/AFP/Getty Images

L’importanza di investire negli operatori sanitari

ABU DHABI – Gli operatori sanitari che sono in prima linea forniscono dei servizi essenziali nei luoghi in cui è più necessario, a partire dalla somministrazione dei vaccini per arrivare alla raccolta dei dati necessari per prevenire eventuali epidemie. Questi operatori affrontano condizioni difficili, spesso pericolose, per raggiungere il miliardo di persone in tutto il mondo che ha accesso limitato ai servizi sanitari, sia nei villaggi rurali isolati sia nelle zone di conflitto. E non riescono a ottenere il sostegno adeguato.

Il potere degli operatori sanitari in prima linea di migliorare la salute globale è stato comprovato molte volte. Ad esempio, all’inizio del 2000, il Ruanda e l’Etiopia hanno assunto e formato migliaia di operatori al fine di contrastare la malaria istruendo le comunità sulla prevenzione e l’individuazione delle malattie, distribuendo strumenti importanti come le zanzariere e garantendo le cure. Di conseguenza, dal 2000 al 2015, l’incidenza della malaria in questi due paesi è diminuita del 75%.

Tuttavia il mondo continua a sottovalutare le capacità e il contributo degli operatori sanitari. Questo non solo indebolisce la loro capacità di svolgere il lvoro in modo efficace, ma mette anche le loro vite a rischio a causa della diffusa disinformazione sui vaccini che, ad esempio, alimenta gli attacchi contro chi li somministra.

We hope you're enjoying Project Syndicate.

To continue reading, subscribe now.

Subscribe

Get unlimited access to PS premium content, including in-depth commentaries, book reviews, exclusive interviews, On Point, the Big Picture, the PS Archive, and our annual year-ahead magazine.

Help make our reporting on global health and development issues stronger by answering a short survey.

Take Survey

https://prosyn.org/dOwWiBeit;
  1. pisaniferry106_Mark WilsonGetty Images_phase one agreement trump china  Mark Wilson/Getty Images

    Explaining the Triumph of Trump’s Economic Recklessness

    Jean Pisani-Ferry

    The Trump administration’s economic policy is a strange cocktail: one part populist trade protectionism and industrial interventionism; one part classic Republican tax cuts skewed to the rich and industry-friendly deregulation; and one part Keynesian fiscal and monetary stimulus. But it's the Keynesian part that delivers the kick.

    4
  2. yu49_ShengJiapengChinaNewsServiceVCGviaGettyImages_G20trumpjinpingshakehands Sheng Jiapeng/China News Service/VCG via Getty Images

    PS Say More: Keyu Jin

    Keyu Jin assesses the “phase one” US-China trade deal, questions whether the US can ever accept China’s development model, and highlights a key difference in how the Hong Kong protests are viewed inside and outside China.
    0