Skip to main content

Cookies and Privacy

We use cookies to improve your experience on our website. To find out more, read our updated Cookie policy, Privacy policy and Terms & Conditions

Dalla Maledizione alla Benedizione delle Risorse

KAMPALA – Le nuove scoperte di risorse naturali in diversi paesi africani – tra cui il Ghana, l’Uganda, la Tanzania ed il Mozambico – sollevano un’importante domanda: Queste risorse impreviste saranno una benedizione che porta con sé prosperità e speranza, o una maledizione politica ed economica, come è avvenuto in moltissimi paesi?

In media, i paesi ricchi di risorse sono andati anche peggio rispetto ai paesi senza risorse. Sono cresciuti più lentamente, e con condizioni di disuguaglianza maggiori –esattamente l’opposto di quanto ci si aspetterebbe. Dopotutto, stabilire delle imposizioni fiscali sulle risorse naturali a tassi elevati non ne causerebbe la scomparsa, il che significa che i paesi, la cui maggiore fonte di reddito è rappresentata dalle risorse naturali, possono usare queste per finanziare l’istruzione, la sanità, lo sviluppo e la redistribuzione.

Si è sviluppata una vasta letteratura in campo economico ed in quello delle scienze politiche per spiegare questa “maledizione delle risorse”, e si sono costituite delle associazioni civili (come il Controllo delle Entrate e l’Iniziativa per la Trasparenza delle Industrie Estrattive) per tentare di contrastarla. Tre ingredienti economici della maledizione son ben noti:

We hope you're enjoying Project Syndicate.

To continue reading, subscribe now.

Subscribe

Get unlimited access to PS premium content, including in-depth commentaries, book reviews, exclusive interviews, On Point, the Big Picture, the PS Archive, and our annual year-ahead magazine.

https://prosyn.org/YF5MgA5it;
  1. op_campanella7_Aurelien MeunierGetty Images_billgatesrichardbransonthumbsup Aurelien Meunier/Getty Images

    Abolish the Billionaires?

    Edoardo Campanella

    Even many of the wealthiest Americans would agree that the United States needs to overhaul its tax policies to restore a sense of social justice. But, notes Edoardo Campanella, Future of the World Fellow at IE University's Center for the Governance of Change, such reforms would not be enough to restart the engines of social mobility and promote greater equality of opportunity.

    3
  2. oneill69_Malte Mueller Getty Images_handholdingdollarsign Malte Mueller/Getty Images

    A Living Wage for Capitalism

    Jim O'Neill

    Higher nominal wages for low-paid workers can boost real earnings, increase consumer spending, and help make housing more affordable. And insofar as raising the minimum would increase companies’ wage bill, it would create a stronger incentive to replace labor with capital, which could lay the foundation for renewed productivity growth.

    1