financial markets On Man Kevin Lee/Getty Images

Quanto è sano il sistema finanziario globale?

LONDRA – Nelle ultime settimane, i policymaker di entrambi i lati dell'Atlantico hanno affermato che il sistema finanziario è solido e stabile. La Federal Reserve ha annunciato a giugno che tutte le banche statunitensi hanno superato gli stress test annuali. E il presidente della Fed Janet Yellen ha ora suggerito che potremmo non trovarci più di fronte a un'altra crisi finanziaria "nel corso della nostra vita".

Allo stesso tempo, il Consiglio per la stabilità finanziaria (FSB) – che monitora le pratiche regolamentari nel mondo al fine di garantire che soddisfino le norme approvate a livello globale – ha dichiarato, in una lettera ai leader del G20, che le “forme tossiche del sistema bancario ombra” sono in via di eliminazione.

In breve, le misure attuali per rafforzare il sistema finanziario globale hanno indubbiamente dato i loro frutti, soprattutto quando si tratta di rafforzare i capitali di cuscinetto e fare ordine nei bilanci di parti importanti del sistema bancario. Le ultime promesse da parte dei policymaker sono di conforto per chi tra noi è preoccupato che non è stato fatto abbastanza per ridurre il rischio finanziario sistemico e per garantire che le banche sono al servizio dell'economia reale, piuttosto che rappresentare una minaccia per il suo benessere.

We hope you're enjoying Project Syndicate.

To continue reading, subscribe now.

Subscribe

Get unlimited access to PS premium content, including in-depth commentaries, book reviews, exclusive interviews, On Point, the Big Picture, the PS Archive, and our annual year-ahead magazine.

http://prosyn.org/9nFyWDH/it;

Handpicked to read next

Cookies and Privacy

We use cookies to improve your experience on our website. To find out more, read our updated cookie policy and privacy policy.