Contactless cards

Perché all’Europa serve ancora il contante

FRANCOFORTE – I sistemi di pagamento attraversano una fase di profonda trasformazione in Europa. Con la rivoluzione digitale, che offre mezzi di regolamento delle operazioni sempre più veloci e convenienti, agli occhi di alcuni il contante appare come uno strumento senza futuro. Sarebbe tuttavia un errore considerare da rottamare il ruolo delle banconote e delle monete nell’economia.

Negli ultimi anni abbiamo assistito al proliferare di soluzioni di pagamento con strumenti diversi dal contante. I pagamenti mediante carta di credito, bonifico online e addebito diretto sono già una pratica consolidata e ora stanno prendendo piede anche soluzioni di pagamento digitale via smartphone e borsellini mobili. Con l’emergere di innovazioni potenzialmente dirompenti, connesse ad esempio alla distributed ledger technology, si profilano all’orizzonte possibili ulteriori cambiamenti, forse radicali.

Indipendentemente da queste soluzioni nuove o appena abbozzate, vari studi premono per l’abolizione del contante. I sostenitori di una società senza contante tendono a dividersi in tre schieramenti.

To continue reading, please log in or enter your email address.

To read this article from our archive, please log in or register now. After entering your email, you'll have access to two free articles from our archive every month. For unlimited access to Project Syndicate, subscribe now.

required

By proceeding, you agree to our Terms of Service and Privacy Policy, which describes the personal data we collect and how we use it.

Log in

http://prosyn.org/TpnDv2o/it;

Cookies and Privacy

We use cookies to improve your experience on our website. To find out more, read our updated cookie policy and privacy policy.