Colombia boy mine worker development Josh Rushing/Flickr

L’Importanza del Progresso Sociale

CAMBRIDGE – Nel corso dell’ultimo mezzo secolo, la crescita economica ha risollevato dalla povertà centinaia di milioni di persone e a molte di più ha migliorato la vita. Ma è sempre più evidente che un modello di sviluppo basato soltanto sul progresso economico è incompleto. Non funziona bene una società che non è in grado di affrontare i bisogni umani fondamentali, dare alle persone gli strumenti necessari per migliorare la propria qualità di vita, proteggere l’ambiente, e fornire opportunità a molti dei propri cittadini. Una crescita inclusiva richiede che ci siano sia il progresso economico che quello sociale.

Le insidie del concentrare l’attenzione soltanto sul PIL sono evidenti nei risultati del programma Social Progress Index 2015, avviato il 9 aprile. Lo SPI, realizzato in collaborazione con Scott Stern del MIT e l’organizzazione no-profit “Social Progress Imperative”, misura la performance di 133 paesi rispetto a diverse dimensioni delle prestazioni sociali e ambientali. È il quadro più completo ad oggi sviluppato per stimare il progresso sociale, e il primo a valutare il progresso sociale in modo indipendente dal PIL.

Sulla base di 52 indicatori della performance sociale di un paese, lo SPI offre uno strumento pratico ai dirigenti pubblici e privati per confrontare le prestazioni di un paese e dare priorità a quelle aree in cui è più urgente un miglioramento sociale. Lo SPI fornisce quindi una base sistematica ed empirica per guidare le strategie per una crescita inclusiva.

To continue reading, please log in or enter your email address.

Registration is quick and easy and requires only your email address. If you already have an account with us, please log in. Or subscribe now for unlimited access.

required

Log in

http://prosyn.org/5nHwqKH/it;