2

Il rafforzamento del potere limitato dell’Europa

PARIGI – I risultati delle elezioni del Parlamento europeo lo scorso week end sono sorprendenti e allo stesso tempo scioccanti. Non esiste, infatti, alcuna teoria in grado di giustificare la varietà dei risultati a livello nazionale.

In Germania, dove le politiche dell’Unione europea sono state oggetto di forti controversie sin dal 2008, la campagna elettorale è stata particolarmente piatta, mentre in Francia, dove né gli aiuti finanziari né le iniziative della Banca Centrale Europea mirate a contrastare la crisi hanno comportato un forte disaccordo, le tematiche anti-europee hanno invece avuto il predominio.