2

Fukushima, Test Nucleare in Europa

MADRID – Vista dall’ Europa, l’irrazionalità del discorso politico e mediatico sull’energia nucleare si è piuttosto rafforzata ed intensificata nel corso dell’anno dal momento del meltdown della centrale giapponese di Fukushima Daiichi. Tuttavia, una valutazione spassionata del posto dell’energia nucleare nel mondo rimane tanto necessaria quanto difficile.

Gli europei non dovrebbero pontificare sulla politica nucleare come se la loro opinione contasse in tutto il mondo, ma lo fanno comunque. D’altra parte, l’Europa detiene una riconosciuta responsabilità nel campo della sicurezza, dove è ancora in grado di promuovere un quadro normativo ed istituzionale internazionale che disciplini gli stati e porti ad una maggiore trasparenza nel caso siano implicati rischi globali come quelli dell’energia nucleare.